Archivi del mese: agosto 2016

Festa della Madonna del Piave 15/8/2016

Lunedì 15 Agosto si è celebrata a Caorera la 58^ Festa della Madonna del Piave, quest’anno dedicata al Corpo degli Alpini                                                                                                                           Al corteo ed alla Santa Messa erano presenti autorità locali e regionali i gonfaloni dei Comuni di Quero, Vas e Segusino. Numerose le Associazioni combattentistiche e d’Arma presenti con i rispettivi Labari. Durante la Santa Messa solenne in onore alla Madonna regina della Pace, celebrata all’aperto, è intervenuto il prestigioso coro di Stranamare.      La cerimonia è proseguita con l’Alzabandiera ed il lancio della corona nel Piave in onore ai Caduti.                                                                                                                                                                      Per l’Associazione Artiglieri erano presenti i Labari delle Sezioni di Belluno, Feltre, Trichiana e Spresiano.                                                                                                                                     Con l’occasione è stato possibile visitare il Museo del Piave di Caorera, autentico gioiello con cimeli della Grande Guerra.

Cerimonia Cima Grappa 7 agosto 2016

Domenica 7 agosto si è rinnovato il Pellegrinaggio delle Genti Venete
sulla vetta del monte Grappa, che ha visto una marea di partecipanti in
una giornata particolarmente tersa e soleggiata, tanto da ammirare da
lassù tutta la laguna di Venezia ed oltre.
Si sono svolti in sequenza l’alzabandiera dei tricolori italiano e
austriaco con i relatuivi Inni Nazionali, la deposizione di una corona,
la celebrazione della S. Messa e le varie allocuzioni delle Autorità
Militari e Civili presenti.
Analoga cerimonia è avvenuta sul dente austriaco presso l’Ossario dove
si trovano tumulati i resti di 10.239 Caduti tra cui 10.000 ignoti.
Molti i Labari e Gagliardetti Alpini come pure numerosi erano i Labari
delle Sezioni Artiglieri venete, oltre a quello Nazionale accompagnato
dal Vice Presidente gen. Genta.
Per noi erano presenti il presidente Bruno Tormen con il consigliere
Carlo Tormen e il socio Attilio Battiston con i Labari di Trichiana e di
Belluno, mentre per il Gruppo Alpini recava il gagliardetto il
consigliere Michele Cavallet.