Archivi categoria: Notizie

Festa S.Barbara a Belluno 4/12/2019

Anche quest’anno si è celebrata la festa di  S. Barbara davanti al monumento al mulo ed al suo conducente , nei giardini di piazzale Vittime delle foibe alla presenza di parecchie delegazioni con labaro di associazioni combattentistiche e d’arma provenienti anche da fuori provincia.  L’incontro è stato aperto dall’ alzabandiera e dalla posa di una corona d’alloro al monumento. Successivamente  il presidente della Sezione provinciale artiglieri di Belluno Costante Fontana ha rivolto un breve saluto ai presenti ringraziandoli per la loro gradita partecipazione  ed ha ceduto la parola al sindaco di Belluno Jacopo Massaro.              Per la rituale allocuzione il giornalista Dino Bridda ha ricordato la presenza della statua di santa Barbara in moltissimi siti della provincia di Belluno.                                                                       La mattinata si è conclusa nella chiesa di S. Stefano dove il parroco don Lorenzino Menia ha celebrato la messa nel corso della quale sono state recitate le preghiere dell’artigliere ,del caduto in guerra del Genio e delle Trasmissioni e del marinaio.

Comunicato per la celebrazione festa S. Barbara

Le Sezioni Provinciali delle Associazioni Nazionali Artiglieri, Genieri-Trasmettitori mercoledì 4 dicembre festeggiano Santa Barbara loro Patrona.
Le celebrazioni avranno inizio alle ore 9.15 presso il monumento “al mulo e al suo conducente” nel parco dedicato all’ Artigliere da montagna, adiacente al piazzale della stazione ferroviaria di Belluno, con una breve ma significativa cerimonia consistente nell’ Alzabandiera, deposizione di una corona , resa degli onori ai Caduti.
Il giornalista Dino Bridda terrà il discorso commemorativo.
Alle ore 10.00 Santa Messa nella chiesa di Santo Stefano; seguirà un “vino d’onore” nei locali della parrocchia.
Come consuetudine sono state invitate le Autorità Cittadine e le Associazioni Combattentistiche e d’Arma della città con labari e bandiere associative.
E’ gradita la partecipazione di Artiglieri, Marinai, Genieri, Vigili del Fuoco, Minatori, anche non iscritti alle associazioni, loro famigliari, amici e tutti coloro che venerano Santa Barbara.
Domenica 8 dicembre si festeggerà ancora con una riunione conviviale alle ore 12.30 presso il ristorante “Zodiaco” a Mussoi.
Per le prenotazioni al pranzo si possono chiamare i numeri seguenti : Biagio 3382309431 e Costantino 3471514307

Festa e assemblea ordinaria Gruppo Alpini Castionese

Domenica 24 novembre il gruppo alpini Castionese ha celebrato la sua festa annuale durante la quale si è proceduto al rinnovo del Consiglio Direttivo. Dopo l’alza bandiera         e la  celebrazione della  S.Messa si è proceduto alla deposizione  di una corona presso il          monumento ai Caduti di tutte le guerre. Alla fine dell’assemblea dei soci si è proceduto          alla consumazione del “rancio”. La sezione  degli Artiglieri di  Belluno ha   partecipato             alla celebrazione con il labaro provinciale.  

 

Celebrazione Patrono A.N.S.I. “S.Martino” 10/11/2019

L’associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia domenica 10 novembre ha festeggiato il suo Patrono S. Martino presso la chiesa parrocchiale di Salce. E’ stato depositato presso il monumento ai caduti antistante la chiesa, un mazzo di fiori che ha preceduto l’alza bandiera. Di seguito  tutti i partecipanti  si sono recati  in chiesa  per  assistere  alla celebrazione  della  Messa. Alla  fine  della  cerimonia religiosa ci si è recati presso il ristorante  “Trattoria Col di Salce” per una bicchierata che ha preceduto la consumazione    del “rancio”. La nostra associazione ha partecipato alla celebrazione della festa con il labaro provinciale.

 

Giorno dell’unità nazionale e giornata delle Forze Armate 4/11/2019

Quest’anno la sezione Artiglieri di Belluno ha celebrato la ricorrenza del 4 novembre a Castion . La  sezione alpini locale ha organizzato in occasione di questa ricorrenza anche la commemorazione dei cento anni  dall’apposizione della lapide sulla facciata della canonica sulla quale sono visibili tutti i nomi dei militari  castionesi deceduti durante la prima guerra mondiale.La cerimonia si è svolta alla presenza degli alunni della scuola elementare e dell’asilo di Castion che  dopo l’alza bandiera hanno allietato i presenti con vari canti diretti dalle loro maestre.

Commemorazione dei militari caduti 2 novembre 2018

Anche quest’anno come di consuetudine il comune di Belluno ha celebrato la ricorrenza dei defunti con la deposizione di una corona presso la stele  commemorativa ai caduti per servizio a piazzale Cesare Battisti.  Di seguito presso il cimitero urbano è stata celebrata la S. Messa in suffragio di tutti i militari caduti . Al termine sono state deposte due corone al monumento caduti italiani ed al monumento caduti Austriaci. La cerimonia si è conclusa con la posa di un mazzo di fiori al cippo commemorativo degli Esuli istriani, fiumani e dalmati. La nostra associazione era presente con il labaro provinciale.