Archivi del mese: marzo 2017

Incontro degli Artiglieri 1° 47 del Gruppo Lanzo.

A 50 anni dal servizio militare di leva gli Artiglieri da montagna del Gruppo Lanzo 1° 47 il 12 marzo 2017 si sono ritrovati per un incontro conviviale a Casalecchio di Reno vicino a Bologna, ospiti del locale Gruppo Alpini.
Ad accogliere la cinquantina di bellunesi il capogruppo ANA locale, il sindaco di Casalecchio ed altre autorità, e sopratutto i montagnini emiliani che hanno rievocato con nostalgia la naia nella caserma D’Angelo a Belluno negli anni 1967-68.
L’organizzazione di questo evento che si ripete da molti anni è dell’artigliere Renzo Troian nostro associato Tra i partecipanti il presidente provinciale A.N.Art.I Costante Fontana ed altri artiglieri iscritti alle sezioni della nostra provincia.

 

12 marzo 2017 Commemorazione partigiani impiccati al “Bosco delle Castagne”

Il 10 marzo 1945, dieci partigiani furono impiccati al Bosco delle Castagne: Mario Pasi “Montagna”, Giuseppe Santomaso “Franco”, Francesco Bortot “Carnera”, Marcello Boni “Nino”, Pietro Speranza “Portos”, Giuseppe Como “Penna”, Ruggero Fiabane “Rampa”, Giovanni Cibien “Mino”, Giovanni Candeago “Fiore” e Ioseph, un soldato francese.
In memoria di quei fatti, oggi 12 marzo, si è svolta l’annuale cerimonia commemorativa presso la stele al Bosco delle Castagne che ricorda il tragico evento.
Dopo l’alza Bandiera è stata celebrata una S. Messa in suffragio dei caduti di tutte le guerre cui ha fatto seguito l’orazione ufficiale.
Una rappresentanza della nostra Associazione ha partecipato alla cerimonia con il Labaro sezionale Provinciale.

Assemblea annuale Sezione Alpini Belluno 5/3/2017

Oggi 5 marzo 2017, dopo la celebrazione della S.Messa nella parrocchia di S.Stefano, si è svolta nel teatro sito nella struttura “GiovanniXXIII°” l’assemblea annuale della Sezione Alpini di Belluno.
E’ seguita la sfilata dei presenti verso la stele in Viale Fantuzzi ove sono stati resi gli onori ai caduti.
Alle ore 13 la giornata si è chiusa convivialmente presso il ristorante “La Cascina”.
Gli Artiglieri di Belluno e di Trichiana hanno partecipato all’assemblea con i labari sezionali.